20 Series Wireless

SISTEMA PORTA ELETTRODI e
ELETTRODI per pH e REDOX (ORP)
serie  M-28  Wireless

La nuova strumentazione Insite Modello 28 (M28) utilizza elettrodo pH INSITE Modello 51pH (M-51) e l'elettrodo redox INSITE Modello 52redox (M52). E' disponibile il porta elettrodo Modello 28 per inserire l'elettrodo pH oppure redox in modo da utilizzarlo direttamente nell'impianto senza dover installare delle tubazioni. Questa consente un notevole risparmio economico ma sopratutto una installazione dei sensori pH e redox semplice e flessibile a seconda delle esigenze e nel luogo dove si desidera effettuare la misura. Il preamplificatore, il condizionatore del segnale e la compensazione della temperatura sono inseriti nel porta elettrodo, consentendo quindi una eventuale sostituzione dell'elettrodo molto semplice ed economica. Nessun altro sistema ad elettrodi pH/redox hanno queste caratteristiche, e benefici.

Metodo operativo degli elettrodi M-51 e M-52 
Gli elettrodi utilizzano il metodo analitico tramite una superficie piatta di vetro . Tutti gli elettrodi INSITE sono combinati : pH/riferimento e ORP/riferimento dotati di un doppio giunzione di riferimento per aggiungere eventualmente una protezione dalle contaminazioni.

Specifiche per M-28,M-51 e M-52 

Il portasonde ha incorporato un sistema di autolavaggio utilizzabile con aria compressa oppure acqua o liquido di lavaggio. La deriva dell'elettronica del portasonde di circa 1% per anno. La temperatura di utilizzo tra 0C e 65C. I componenti del portasonde a contatto con il liquido sono epoxy, polieuretano,e PVC. I componenti degli elettrodi a contatto con il liquido sono CPVC, polietilene, vetro, guarnizioni in viton e il platino per la sonda del ORP.  

Il sensore M20 viene connesso alla scatola del trasmettitore del sensore (Modello ST2).   L'ST2 quindi comunica con il trasmettitore da processo PT2 tramite un modulo ZigBeeRF   wireless  che consente la trasmissione senza cavi. E' incorporata nel trasmettitore una antenna che consente per l'uso all'aperto un collegamento sino a circa 1.500 metri. Se sono installati pi sensori nello stesso luogo (anche in vasche diverse) tutti i sistemi dialogano automaticamente tra di loro ma trasmettere tutti i segnali al trasmettitore di processo aumentandone l'efficacia e la precisione.

Sensor Transmitter | ST 2

Portasonda modello 28 pH/ORP  (M-28)
Il portasonde M-28 ha una configurazione standard che include una filettatura maschio da 1+1/2 npt, un connettore rapido da 1/4" per collegamento con il sistema di pulizia pressurizzato, e un cavo di lunghezza standard da 10 m ( espandibile a richiesta)
M-28 pH/ORP Holder
Elettrodi modello 51 per pH e modello 52 per ORP  (M-51 e M-52)
Entrambi gli elettrodi sono elettrodi con cartuccia che consente una sostituzione semplice e rapida. La cartuccia sigillata nel porta sensore con una guarnizione con doppi o-ring. Tutte le sostituzione degli elettrodi comprendono gli o-ring. Il connettore TNC filettato nella parte superiore del corpo dell'elettrodo consente un collegamento elettrico sicuro ed efficace con il porta sensore. 

pH/ORP Element and Holder

Nel centro della  testa della sonda pH che effettua la misura vi la superficie piatta di vetro.Questa superficie circondata da un collegamento poroso al sensore di riferimento. L'area di questo collegamento poroso dispone di migliaia di pori che consentono un ottimo contatto.. La testa dell'elettrodo incorporata nel corpo dell'elettrodo. Compreso nel corpo dell'elettrodo presente, sigillato un cella di riferimento con gel e doppio collegamento. Questo consente all'elettrodo di essere utilizzato anche in applicazioni dove c'e' la presenza di solfuri,metalli pesanti, e altre simili molecole.. Flat Surface of pH/ORP Element
La superficie piatta del vetro consente notevoli vantaggio rispetto agli elettrodo tradizionali con bolla di vetro. Essa molto robusta, resistente alle abrasioni e spesso agli autolavaggi. In molte applicazioni dove sono presente nelle acque sostanze adesive o abrasive questa tipologia di sensori consente una maggiore accuratezza di misura, maggiore vita dell'elettrodo, minima manutenzione e possibilmente nessuna rottura. Self Cleaning Diagram of ph/ORP Element

     Descrizione del network Serie20 Wireless : connessione e autocopertura
     Descrizione del funzionamento sistema network Wireless
     Descrizione del trasmettitore da processo PT2
     Descrizione del trasmettitore per i sensori ST2
     Descrizione dei sensori per Ossigeno Disciolto a Fluorescenza M20
     Descrizione del sensori per Solidi in Sospensione M25


per informazioni sulla strumentazione  Informazioni info@stateoftheart.it
back to
back to: Special on Dissolved Oxygen  or Suspended Solids
distribuito in Italia da  BIO MASS IMPIANTI =>

 BMI_ovale.gif (131413 byte)

copyright STATE-OF-THE-ART